piazza gendarmenmarkt

Gendarmenmarkt, la piazza di Berlino


La Piazza Gendarmenmarkt è una famosa piazza del centro di Berlino.
Qui si affacciano le bellissime chiese barocche gemelle, chiamate così proprio perchè sono identiche.
La chiesa nella zona sud della piazza è la Deutscher Dom (chiesa tedesca) e quella della zona nord è la Französischer Dom (chiesa francese).
Fra le due chiese si trova la Konzerthaus Berlin, sede dell’Orchestra Sinfonica di Berlino.
La piazza, che ospita anche la statua di Schiller, è considerata una delle più belle di Berlino per l’armonia dei suoi monumenti.
Nell’insieme le due chiese, che stanno una di fronte all’altra, con la sala dei concerti nel mezzo, e la statua di Schiller che si erige proprio al centro della piazza, formano un’insieme architettonico e urbanistico unico. 

Gendarmenmarkt

Una piazza elegante che risale al 1700 e fu voluta dal Principe elettore di Brandeburgo Federico III.
Non tutti sanno che prima di chiamarsi Gendarmenmarkt, mercato dei gendarmi venne nominata con a altri tre appellativi.
Linden-Markt, cioè Mercato dei Tigli, Fiedrichstädtischer, Mercato di Fiedrichstädtisch e Neuer Markt, Mercato Nuovo.
Passeggiate lungo tutta piazza osservando gli splendidi palazzi che la incorniciano e magari fermatevi su una delle panchine che ci sono per la piazza, questo è un buon modo per goderne il fascino!
Berlino ha sicuramente delle piazze più grandi e più famose, ma questa è indubbiamente la più bella!

Come arrivare a Piazza Gendarmenmarkt

Gendarmenmarkt si trova a circa trecento metri di dal viale Unter den Linden, perciò se siete a passeggio ci arrivate tranquillamente a piedi.
Ma potete benissimo prendere anche la metropolitana!
Potete scegliere tra la linea U6 con fermata Franzosische Strasse, oppure la linea U2 scendendo a Hausvogteiplatz.
Da tutte e due e fermate la distanza alla piazza sono duecento metri.
Se preferite l’autobus, dovete prendere il numero 147 e arriverete alla fermata Franzosische Strasse.

Seguite le nostre pagina Facebook e Instagram!

Leave a Comment