sara e ruggero alla foresta di bambù

La famosa foresta di bambù ad Arashiyama, a Kyoto

 

Ecco a voi la famosa foresta di bambù, la più instagrammata del web, che si trova ad Arashiyama, nella zona più a ovest di Kyoto.

Foresta di bambù

La foresta di bambù è considerato uno degli scenari naturalistici più belli del Giappone.
Per chi non lo sapesse il bambù è considerato un simbolo di forza, in grado di tenere lontano gli spiriti malvagi.
Il suono del fruscio dei bambù all’interno di questa foresta quando c’è un pò di vento è stato nominato come uno dei “100 paesaggi sonori del Giappone” dal Ministero dell’Ambiente giapponese.

Tempio Tenryu-ji

Dalla foresta di bambù si arriva al Tempio Tenryu-ji, il tempio più grande di tutto il quartiere e che fa parte del patrimonio dell’umanità UNESCO.
Il tempio Tenryu-ji è aperto tutti i giorni dell’anno dalle 8.30 alle 17.00.
Il biglietto per entrare solo nei giardini costa 500 Yen, con altri 100 Yen è possibile accedere anche agli edifici del tempio.

Se state organizzando un viaggio in Giappone, potete trovare interessante anche l’articolo Viaggio in Giappone fai da te: info e consigli

Informazioni per visitare la famosa foresta di bambù

Solitamente si va a visitare la foresta di bambù durante la vacanza a Kyoto.
Ci si arriva utilizzando il JRP dalla Stazione di Kyoto, fino alla fermata di Saga-Arashiyama Station.
Ci vogliono circa 45 minuti di treno, tanto per organizzarvi, e una decina di minuti a piedi dalla stazione alla foresta.
Trovate la Foresta di Bambù di Arashiyama sempre aperta al pubblico, con entrata gratuita.

I nostri consigli

Meglio visitarla di mattino presto, durata giro 30/60 minuti, per non trovare troppo casino.
Sicuramente è una tappa obbligata quando si è a Kyoto:
Ma sinceramente per noi è un pò sopravvalutata, è più il tempo speso sui mezzi per arrivarci che quello che utilizzi per visitarla. 

Seguite le nostre pagina Facebook e Instagram!

Leggete tutte le nostre recensioni su Tripadvisor!

1 thought on “La famosa foresta di bambù ad Arashiyama, a Kyoto

Leave a Comment