Portovenere

Portovenere, quasi più bella delle 5 Terre!

 

Portovenere è uno dei bellissimi borghi nella Provincia di La Spezia che fa parte del Golfo dei Poeti, insieme a La Spezia, Lerici e San Terenzo, chiamato così perché scelto, come residenza e ispirazione da diversi poeti tra i quali Lord Byron e Percy Shelley. 
Nel 1997 Porto Venere, insieme con le isole Palmaria, Tino, Tinetto e le Cinque Terre è stato inserito tra i patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.
Questa bellissima città, situata davanti ad un mare che ci invidiano in molto, non ha davvero nulla di meno alle Cinque Terre, anzi per chi vive da queste parti è molto più apprezzata.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Si racconta che il nome Portovenere derivi da un tempio dedicato alla dea Venere Ericina, che si trovava esattamente nel luogo dove oggi sorge la chiesa di San Pietro.
La dea Venere Ericina, dice la tradizione, nacque dalla spuma del mare proprio sotto il promontorio.
Davvero poetico, proprio come lo è passeggiare per le sue vie e sul lungomare di Portovenere.
Le case che si affacciano sul porto sono molto caratteristiche, alte, strette con facciate colorate i tipico stile ligure.
Ma la parte più bella di questo borgo marinaro è sicuramente la romantica Chiesa di San Pietro.

Chiesa di San Pietro a Portovenere

Come se fosse sospesa, a picco sul mare troviamo l’imponente e bellissima chiesa di San Pietro con le sue torri e mura antiche che venne edificata nel 1198.
La chiesa venne realizzata sui resti di un antico tempio pagano ed è il “cristiano tempio” citato da Eugenio Montale in una poesia dedicata a Portovenere.
L’ingresso della chiesa si trova sul fianco sinistro mentre il campanile è a pianta quadrata ed è a fasce nere e bianche.

È la prima cosa che vedi quando arrivi a Portovenere, anche se chi non la conoscesse la potrebbe scambiare per un grande castello fortificato con torri e grandi muri antichi
In verità è una chiesa molto bella e antica, che è conservata davvero molto bene ed è completamente accessibile per le visite.

L'immagine può contenere: cielo e spazio all'aperto

Eventi

Il 17 agosto a Portovenere si festeggia la festa della Madonna Bianca, una celebrazione di grande impatto visivo, visto che per i festeggiamenti vedono tutto il borgo riempirsi di fiori e tantissimi lumini accesi, fino alla Porta San Pietro dove viene portata in processione la statua della madonna.
I lumini sono talmente tanti durante la Madonna Bianca, che si vedono ad occhio nudo anche dall’altra parte del Golfo, come a Lerici e San Terenzo.

Un altro evento sempre in estate, luglio o agosto, è la Coppa Byron, una manifestazione sportiva di nuoto in acque libere che prevede proprio la traversata a nuoto, di circa 8 km, del Golfo dei Poeti fino a San Terenzo.

 

Cogliete al volo il nostro consiglio e passate una bella giornata per i carrugi di questo borgo antico, così poetico e romantico che vi rimarrà nel cuore.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Seguite le nostre pagina Facebook e Instagram!

Leggete tutte le nostre recensioni su Tripadvisor!

 

9 thoughts on “Portovenere, quasi più bella delle 5 Terre!

  1. Ma che meraviglia, me né sono innamorata, mi piacerebbe moltissimo andarci! Intanto grazie per il tour virtuale 🙂
    R.

     
  2. Qualche anno fa sono stata alle Cinque Terre e quindi anche a Porto Venere devo dire che è una perla un paesaggio quasi surreale tanto è la bellezza di questo luogo e in effetti è forse ancora più bella delle Cinque Terre

     
  3. Sono stata pochi giorni fa alle 5 terre… bellissime. La prossima volta andrò sicuramente a visitare Portovenere.

     
    • Portovenere è davvero bellissima, posso immaginare quanto sia stato romantico il matrimonio in quella cornice!

       

Leave a Comment