Quiche Lorraine senza glutine

 

La quiche lorraine è uno dei piatti più sfiziosi e gustosi della cucina francese, una torta salata senza verdure ma con panna e pancetta.
La parola quiche vuole dire rustico, lorraine è per la provenienza di questa torta salata, infatti è originaria della regione Lorena del nord-est della Francia al confine con Belgio, Lussemburgo e Germania.
Noi abbiamo avuto la fortuna di mangiarla in un piccolo bistrot di Montmartre a Parigi.
Morbida, profumata e buonissima, dalla celiachia abbiamo cominciato a prepararla in casa per portare un pò di Francia nei nostri piatti.
La prepariamo insieme?

Ingredienti per la Quiche Lorraine senza glutine

Per la pasta brisée senza glutine

  • Farina senza glutine per pane oppure mix universale schar 200 gr
  • 200 gr di ricotta
  • Burro 200 gr

Per il ripieno

  • 150 gr di pancetta affumicata (controllate sulla confezione che abbia la scritta senza glutine)
  • Due uova intere e un tuorlo
  • 200 gr di panna da cucina
  • 100 gr di groviera o emmenthal
  • Sale, pepe e noce moscata q.b.
quiche lorraine

Preparazione

Per prima cosa preparare la pasta brisée senza glutine.
Impastare velocemente farina, ricotta e burro per non scaldare troppo l’impasto.
Una volta creata una palla omogenea chiuderla con della pellicola trasparente e metterla in frigo a riposare per almeno un’ora.

Nel frattempo tagliare la pancetta affumicata a dadini, mettere in una padella e farla cuocere fino a sfrigolare, poi adagiarla su della carta assorbente per asciugarla dal grasso in eccesso.

Potrebbe interessarvi anche la ricetta della Zuppa di cipolle senza glutine

In una ciotola rompere le uova e sbatterle insieme alla panna, sale, pepe e noce moscata.
Accendere il forno a 200° per preriscaldarlo e tagliare in piccoli pezzi l’emmenthal.

Riprendere la pasta brisée in frigo e stenderla direttamente su un foglio di carta forno che poi trasferirete in una tortiera bassa.
Bucherellare con una forchetta, mettere la pancetta e l’emmenthal sulla base della torta e versare sopra il composto di uova e panna.

Mettere la torta nel forno già caldo e cuocerla per 30 minuti.
Deve essere bella dorata in superficie e l’interno essere compatto, se vedete che colora troppo abbassare il forno a 180°.

Una volta cotta tirarla fuori dal forno e lasciarla raffreddata, la quiche lorraine va servita fredda o meglio ancora se è leggermente tiepida.

Seguite le nostre pagine Facebook e Instagram!

Leave a Comment