sara e ruggero sul cammello

Sharm El Sheik, Hurghada e le vacanze in Egitto!

 

L’Egitto è un paese che affascina per la sua interminabile storia, ma oltre ai siti archeologici e le affascinanti escursioni nel deserto, lungo la costa si incontrano bellissime località turistiche bagnate dalle splendide acque del Mar Rosso!
Negli ultimi anni la situazione di sicurezza in Egitto si è un pò deteriorata per colpa degli attentati terroristici più frequenti , anche se assicurano che nei villeggi turistici la sicurezza è molto alta e si può stare tranquilli.

Noi siamo stati in Egitto tre volte negli anni passati, la prima volta a Hurghada e due volte a Sharm el Sheik.
Non ne abbiamo mai parlato fino ad ora, ma ci sembra giusto fare almeno un piccolo articolo per promuovere nel nostro piccolo la bellezza del Mar Rosso, anche perchè la sua barriera corallina ci è proprio rimasta nel cuore!

Hurghada

Dicevamo, la prima volta per noi in Egitto è stato ad Hughada.
Sappiate che Hurghada ha circa 36 chilometri di spiagge incontaminate che si estendono lungo tutto il tratto costiero fino al confine con il Sudan!
Un piccolo paradiso tropicale, forse il più apprezzato per le sue spiagge sabbiose e per il suo colorato e incontaminato mondo sottomarino, con una barriera corallina davvero invidiabile!
Senza dover fare tante escursioni, è possibile visitare la città, soprattutto la parte più antica nota come El Dahar, ricca di storia e tradizioni, con tanti bazar e mercatini di artigianato locale.

Sharm el Sheik

Sharm el Sheik invece è sicuramente la più nota località turistica dell’Egitto.
E’ affacciata direttamente sul Mar Rosso e si trova nella parte sud della Penisola del Sinai.
E’ anche la città più ricca di villaggi e residence turistici, in alcuni punti la sua barriera corallina non è più del tutto intatta, ma è sempre meravigliosa, davvero uno dei fondali più belli del mondo.

Durante le nostre vacanza a Sharm el Sheik abbiamo fatto qualche visita per le attrazioni della città.
Abbiamo passato più di una serata a Naama Bay, uno dei quartieri di Sharm famoso per la sua vita notturna.
Qui ci sono tantissimi negozietti, locali dove bere e fumare narghilè epure le discoteche più famose.
Qui si trova anche l’Hard Rock Cafè e abbiamo passato una serata in discoteca al Pacha, famosa discoteca che ha base ad Ibiza.
Il fatto davvero noioso di questa zona è che non si può proprio camminare in santa pace o provare a guardare qualche vetrina che ti saltano letteralmente addosso!
Bello si e sicuramente anche caratteristico, ma dopo un pò ti fanno scappare dall’esasperazione!


Durante la nostra vacanza a Sharm El Sheik, abbiamo passato un paio di sere a Soho Square, un centro commerciale all’aperto pieno di locali e negozi, molto Europeo.
Un buon posto per passare una serata tranquilla e fare una passeggiata tra i negozi e locali senza che nessuno ti stressi (e gli Egiziani sono molto bravi a stressarti per qualunque cosa).
C’è anche un grande palco con spettacoli continui, una bella fontana danzante che ad ogni ora fa il suo spettacolo d’acqua e un Ice Bar assolutamente da provare!
Qui si trovano anche il bowling, la pista da pattinaggio sul ghiaccio, ristoranti di tutti i tipi (italiano, thai, giapponese…) e negozietti vari. 

Il locale dove secondo noi bisogna andare almeno una volta nella vita è la discoteca Dolce Vita.
La Dolce Vita è una grande discoteca immersa nel deserto, a circa 40 minuti da Naama Bay. 
Magari non ha la musica migliore in confronto ai nostri locali in Italia, non è tutto perfetto (Gli alcolici in Egitto sono tremendi).
Ma la location è così suggestiva che non si può provarla almeno una volta.
All’ingresso una selezione in grande stile, metal detector e buttafuori molto attenti fanno di questo posto abbastanza sicuro.
Ovviamente una discoteca attira turisti, ma impressionante e davvero
un’avventura affascinante per tutti coloro che passano le vacanza a Sharm el Sheik e vogliono divertirsi con un pò di vita notturna.

Trovate anche tutte le nostre foto
di Hurghada e Sharm el Sheik!


Seguite le nostre pagina Facebook e Instagram!

Leggete tutte le nostre recensioni su Tripadvisor!



11 thoughts on “Sharm El Sheik, Hurghada e le vacanze in Egitto!

  1. Non ti sono mai stata ma è una nazione che mi ha sempre molto attirata Anche perché è piena oltre che di bellezza anche di tante cose culturali dal fascino irresistibile

     
  2. L’Egitto mi è rimasta nel cuore ma ammetto che dopo gli attentati non ho avuto più il coraggio. Chissà, forse adesso si può davvero stare tranquilli…

     
  3. L’Egitto rappresenta sicuramente una delle mete più suggestive per chi ama viaggiare e perdersi tra mercatini locali, villaggi ma soprattutto luoghi storici e archeologici. Purtroppo il pericolo attentati può essere un deterrente ma speriamo che con il tempo la sicurezza migliori ancora di più.
    Maria Domenica

     
  4. Avevo pianificato delle vacanze a Sharm ma ci sono sempre stati gli attentati che mi hanno fatto desistere. Ci penso da un po’ ma non riesco a decidermi, magari l’anno prossimo ci provo. Non sapevo della disco nel deserto, sapevo che la vita notturna era nella zona di Naama Bay. Vedremo!

     

Leave a Comment