Selfie a Tokyo

Tokyo in pillole: Tempio Sensoji

 

Assolutamente riconoscibile per la grande lanterna appesa al portale Kaminarimon, il tempio fu costruito nel 628 ed è il più antico di Tokyo.
Il Senso-ji, detto anche Asakusa Kannon perché custodisce un’enorme statua dorata del bodhisattva Kannon, è anche il tempio più famoso e più visitato di Tokyo

Origini

Il Tempio Senso-ji sorge dove la leggenda vuole che nel 628, due fratelli pescatori, nelle acque del fiume Sumida, recuperassero una statua d’oro della dea Kannon, e di come, pur volendosene disfare, gettandola nuovamente nell’acqua, questa tornasse sempre a loro.
Fu così che, consacrato il luogo alla divinità, pochi anni dopo, nel 645, nasceva il primo tempio, che fu poi completamente rifatto ed ingrandito. 

 

Informazioni per visitarlo:

Aperto tutto l’anno dalle 6:30 alle 17:00, con ingresso gratuito.

 

Seguite le nostre pagina Facebook e Instagram!

Leggete tutte le nostre recensioni su Tripadvisor!

1 thought on “Tokyo in pillole: Tempio Sensoji

Leave a Comment