roma

Roma: cosa vedere in una giornata nella Capitale

Roma è una città davvero meravigliosa, con tante attrazioni da visitare, se avete poco tempo a disposizione noi vi diciamo cosa vedere in una sola giornata.
Roma, la nostra capitale, è una grande città cosmopolita con una storia artistica, architettonica e culturale.
Questo ha influenzato tutto il mondo e che risale a quasi 3000 anni fa.
Una città che tutti ci invidiano, per tutte le attrazioni che ci sono da vedere e per il cibo fantastico che di può trovare.

Roma, il Colosseo

Il Colosseo è sicuramente il monumento più famoso d’Italia insieme alla Torre di Pisa e quello più visitato in tutto il mondo!
Conoscetelo meglio insieme a noi e al nostro articolo, ovviamente fa parte delle attrazioni da visitare in una giornata a Roma.

Il Colosseo è il più grande anfiteatro di Roma e fu fatto erigere da Vespasiano nella zona che, in precedenza, era occupata dal lago artificiale della Domus Aurea.
Le antiche rovine come queste e quelle del Foro testimoniano la potenza dell’antico Impero romano.
Patrimonio dell’Unesco e una delle nuove sette meraviglie del mondo il Colosseo si erge nel cuore di Roma con i suoi oltre 3.000 metri quadrati di superficie e 48 metri di altezza.


«Finché esisterà il Colosseo, esisterà anche Roma;
quando cadrà il Colosseo, cadrà anche Roma;
quando cadrà Roma, cadrà anche il mondo»


Profezia di Beda il Venerabile

Il Colosseo è diventato il più grande anfiteatro romano, con una struttura ellittica lunga 188 metri, larga 156 metri ed alta 57 metri.
Fatto di mattoni e ricoperto in travertino è stato diviso in cinque livelli con una capacità di oltre 50.000 persone.
Le sue aree sono state definite a seconda della classe sociale, quanto più erano vicino alla arena, più alto era il rango al quale appartenevano.

Info per visitare il Colosseo

Il Colosseo è aperto al pubblico praticamente tutti i giorni, tranne il 25 dicembre e il 1 gennaio.
Con un orario che va dalle 9 di mattina al pomeriggio-sera (le 17 d’inverno, le 19:30 d’estate). 
Il biglietto d’ingresso è valido per 2 giorni e permette l’ingresso anche al Foro Romano e al Palatino.
Potete cliccare QUI per visitare il sito ufficiale e conoscere aggiornamenti su gli orari e l’acquisto dei biglietti.
Il monumento è praticamente centrale nella città di Roma, si trova a poche centinaia di metri da Piazza Venezia, e vicino ai Fori.
La domenica il traffico automobilistico è vietato nella zona, perciò vi consigliamo di arrivarci a piedi.
Oppure comodissima la metropolitana, infatti uscendo alla fermata Colosseo ve lo troverete davanti agli occhi.

Fontana di Trevi

FONTANA DI TREVI, progettata da Nicola Salvi nella prima metà del XVIII sec.
Il tema scelto per questa fontana, il mare, è evidente dalla sovrastante figura di Oceano collocata all’interno della nicchia centrale.
Considerata da molti come simbolo della città di Roma, Fontana di Trevi è amata soprattutto perché ricorda la celebre scena de La Dolce vita.
Dove una elegantissima Anita Ekberg alla vista della solenne fontana esclama ‘oh my goodness!’ e vi si tuffa, invitando Marcello a fare altrettanto.

fontana di trevi roma

Piazza di Spagna a Roma

PIAZZA DI SPAGNA, così chiamata perché su di essa si affaccia la sede dell’ambasciata spagnola.
E’ uno dei luoghi iconici di Roma, con la scalinata fiorita di Trinità dei Monti.
Ai suoi piedi la Fontana della Barcaccia, scolpita nel 1627 da Pietro Bernini. 

panorama roma

Piazza Navona

PIAZZA NAVONA, una bellissima piazza, dove passeggiare tra i bei locali romani e gli artisti di strada.
Bellissima, rilassante e piena di cose interessanti da vedere.
Dal barocco della chiesa di Sant’Agnese in Agone costruita dal Borromini alla fontana dei quattro fiumi realizzata dal Bernini.
Da palazzo Pamphilj alle fontane del moro e del Nettuno. 

piazza a roma

Castel Sant’Angelo

CASTEL SANT’ANGELO, tomba dell’imperatore Adriano e fortezza medioevale, a poca distanza dal Vaticano, nel rione di Borgo.
E’ diviso su cinque piani, a cui si accede per mezzo di una rampa a spirale:
Questa scala conduce alla camera con le ceneri e alle celle, dove furono imprigionati vari personaggi illustri.

gabbiano a roma

Se vai a Roma, non può mancare il Vaticano!

VATICANO, oltre a essere la sede del Pontefice, ospita una collezione di straordinarie opere d’arte e architettoniche.
Ai Musei Vaticani si trovano antiche sculture romane come il famoso Gruppo del Laocoonte.
Oltre che gli affreschi rinascimentali delle Stanze di Raffaello e della Cappella Sistina, famosa per gli affreschi di Michelangelo. 

panorama vaticano

Norcineria Viola in Campo dei Fiori a Roma!

Se siete a Roma in vacanza, ma anche solo di passaggio, non potete perdervi un giro alla Norcineria Viola in Campo dei Fiori!
Campo de’ Fiori è una piazza di Roma, tra via dei Giubbonari e piazza della Cancelleria, ai confini dei rioni Parione e Regola.
In questa Piazza, tra le tante bancarelle del mercato mattutino e i vari locali turistici si trova questa fantastica salumeria/norcineria.

Norcineria Viola, che bontà!

Diciamo la verità, appena la si vede si può pensare sia una trappola per turisti, essendo in una piazza così famosa.
Invece, una volta varcata la soglia di questo negozio sembra realmente di essere in un’altra epoca.
Qui dentro il tempo sembra si sia fermato e che tutto all’esterno gli sia cresciuto intorno.

norcineria viola

Se state organizzando un viaggio nella bella capitale, vi potrebbe interessare anche l’articolo Le Osterie di Roma che vi consigliamo!

Infatti la Norcineria Viola è in attività dal 1890 e conserva ancora il fascino delle origini della Roma umbertina.
L’interno è spettacolare, salsicce e prosciutti appesi ovunque, un bancone che non finiresti mai di guardare e non si riesce proprio ad uscire senza aver comprato qualcosa!
Il guanciale qui occupa un posto di riguardo: è stagionato secondo le più vecchie tradizioni ed è il re indiscusso di questa salumeria.
Ma potete trovare ogni tipo di salume, da più dolce e morbido a quelli più piccanti e saporiti!

norcineria viola

Noi l’abbiamo trovata per caso, dobbiamo dire la verità, ma ve la consigliamo di tutto cuore!
Sicuramente ci ringrazierete, e se non potete andarci di persona perchè abitate lontano (come noi) hanno anche un sito web dove vendono e consegnano in tutta Italia!

Seguite le nostre pagine Facebook e Instagram!

10 thoughts on “Roma: cosa vedere in una giornata nella Capitale

  1. Sono stata a Roma ormai qualche anno fa e vorrei tornarci per approfondire la visita. L’elenco dei siti che hai consigliato penso siano più che azzeccati se si ha a disposizione solo un giorno. Il mio preferito credo sia stato Castel Sant’Angelo perché ho una predilezione per i castelli; il più deludente Fontana di Trevi perché anche se l’avevo vista anche in un mio precedente viaggio, ogni volta mi sembra sempre più sacrificata rispetto a quello che uno si aspetta. (ovviamente è solo una mia opinione rispetto ad un’ipotetica classifica).

  2. Roma, cosa vedere in un giorno secondo Fabiana: l’amatriciana, la carbonara, i carciofi alla giudea e mezzochilo di puntarelle con le acciughe. Ah si, anche la Fontana di Trevi tra una digestione e l’altra.. 🙂 quanta nostalgia di lei!! Ultima visita nel 2013 🙁

  3. Roma è Roma. Quando ci capito per lavoro, adoro svegliarmi presto per una passeggiata in centro: è incredibile quanta bellezza possa concentrarsi in così poco spazio!

  4. Ultimamente quando vado a Roma per lavoro ci rimango poco meno di una giornata e non riesco a vedere nulla. Dovrei ricordarmi di aggiungere una giornata, e dedicarmi alle visite che suggerite.

  5. Sono stata a Roma nell’agosto 2008 e ho visto praticamente tutti i posti di cui parli. Ma mi piacerebbe tornare. Oggi vedrei tutto con una consapevolezza diversa che mi farebbe apprezzare ancora di più le meraviglie della città.

  6. Ecco, la Norcineria Viola non la conoscevo! A giudicare dalle foto vale davvero una tappa. A Campo dei Fiori mi sono sempre fermata da Aristocampo, ma è davvero troppo troppo tempo che manco da Roma

Leave a Comment