tatuaggi a tema viaggi

Tatuaggi a tema viaggi, che passione!

 

La nostra prima passione è sicuramente viaggiare e scoprire il mondo, ma non tutti sanno che subito dopo viene la passione per i tatuaggi!
E volendo unire le due cose, non possiamo che farci tatuare sulla pelle qualcosa che ci ricordi quanto sia bello conoscere il mondo.

Se anche voi amati i tatuaggi, soprattutto quelli a tema viaggi, vi facciamo vedere i nostri, magari potete prendere spunto per i vostri prossimi tatto!

Tatuaggi Wanderlust

La sindrome di Wanderlust è quell’irresistibile voglia di partire in ogni momento, quando non si pensa ad altro che un viaggio.
E allora perchè non tatuarsi questa sindrome, che proprio come un tattoo una volta che arriva, non se ne va più dalla tua pelle!
Questo è quello che ha scelto Ruggero, che porta appena sopra il gomito.

tatuaggi

Occhio di Ra

L’occhio di Ra, o occhio di Horus è un simbolo che appartiene all’antica cultura egizia.
Il suo significato di potere e regalità è importante, ma pure di protezione dalle energie negative e un augurio di buona salute.
Per chi ha visitato l’Egitto e lo ha amato, questo è un buona icona da imprimere sulla propria pelle.

tatuaggi

Tatuaggi a tema Giappone: Kokeshi

Le kokeshi sono bambole giapponesi, realizzate in legno, molto colorate e simpatiche da vedere.
Nelle case giapponesi le Kokeshi sono utilizzate come portafortuna, sono infatti ritenute di buon auspicio contro la cattiva sorte.
Il nostro viaggio di nozze è stato nel bellissimo Giappone, paese che ci è rimasto nel cuore.
Non potevamo trovare miglior elemento per raffigurare il nostro amore, e ricordare così la nostra Honey Moon!

tatuaggi
Foto di Back to Ink

Grazie alla bravura del Tattooer Alessio Biasi dello studio Back to Ink di La Spezia per aver disegnato e tatuato queste bellissime kokeshi!

Se siete interessati al Giappone, vi raccontiamo cosa ne pensano i giapponesi dei tatuaggi nell’articolo Onsen e tatuaggi, curiosità dal Giappone.

Il Kanji che significa Amore

Sempre a tema viaggio di nozze in Giappone, l’idea di Ruggero è molto romantica.
Infatti è stata quella di tatuarsi sul dito anulare sinistro, sotto la fede nuziale, il kanji che significa amore.
I kanji sono ideogrammi usati in Giappone ed è solo uno dei tre sistemi di scrittura per la lingua giapponese.

Gundam a odaiba

E voi avete tatuaggi a tema viaggi? Siamo davvero curiosi di vedere i vostri tattoo e “rubarvi” qualche bella idea!

Seguite le nostre pagina Facebook e Instagram!

Seguiteci anche su Tripadvisor!

4 thoughts on “Tatuaggi a tema viaggi, che passione!

Leave a Comment