copertina cosa vedere a dublino

Cosa vedere a Dublino? I luoghi che vi consigliamo!

Dublino è una meta meravigliosa, che ci è rimasta nel cuore e che consigliamo a tutti di visitarla almeno una volta nella vita.
Ma cosa vedere a Dublino? Questo ve lo diciamo noi!
La bellezza di Dublino è il poter passeggiare tranquilli per le strade e i parchi, non è grandissima, infatti non ha nemmeno la metropolitana ma solo autobus e taxi
Seguiteci in questo articolo dove vi vogliamo consigliare i migliori luoghi d’interesse e attrazioni turistiche della città!

Acquista Online su SorgenteNatura.it

Cosa vedere a Dublino: Temple Bar

Temple Bar, perché qual è la prima cosa che si fa appena arrivati a Dublino?
Bè, ovviamente fare una passeggiata nel quartiere di Temple Bar, entrare in uno dei tanti pub e bersi una bella e buona Guinness ascoltando musica dal vivo.
Per conoscere meglio il quartiere più famoso di Dublino venite a leggere il nostro articolo dedicato.

selfie cosa vedere a dublino

Cosa vedere a Dublino: Guinness StoreHouse, la fabbrica della famosa birra

La Guinness Storehouse costituisce uno dei dieci luoghi più visitati di Dublino.
Fu attiva come birrificio fino al 1988 e, dal 2000 invece l’edificio è diventato un centro espositivo.

Un pò di storia

L’edificio del 1904, che ora ospita la fabbrica della Guinness Storehouse, originariamente veniva utilizzato per la fermentazione.
Correva l’anno 1759, quando il fondatore Arthur Guinness sottoscrisse un contratto millenario con i proprietari dello stabile.
La leggenda narra di un patto di 9 mila anni a 45 sterline al mese.
La copia di questo contratto d’affitto del birrificio si trova al pianoterra dell’edificio principale.

cosa vedere a dublino

Visita alla Guinness StoreHouse

Visitare la Guinness Storehouse è una bella esperienza, si scopre come nasce e si produce questa particolare birra scura famosa in tutto il mondo.
Si comincia infatti da un affascinante percorso espositivo, dedicato ai quattro ingredienti che formano la birra: acqua, luppolo, orzo e lievito, che insieme creano un sapore unico.
Le audio-guide sono essenziali per conoscere tutta la storia, sono disponibili in tutte le lingue e sono gratuite.
Interessante il piano dedicato alla storia delle campagne pubblicitarie della Guinness.
Durante il percorso vi troverete anche in una stanza per una piccola degustazione, per capire e assaporare al meglio tutti i particolari di questa birra.
E’ possibile effettuare un mini corso di spillatura con, alla fine relativo diploma di spillatore.

Al settimo e ultimo piano c’è il Gravity Bar, locale panoramico che vanta una visuale a 360 gradi sulla città anche grazie al piano circolare fatto totalmente di vetrate, uno spettacolo!
Qui potrete bere un Guinness ottimamente spillata, godendovi il panorama di Dublino.

cosa vedere a dublino

Un’esperienza irrinunciabile per gli amanti della birra Guinness ma interessante anche per chi non è un amante di questa bevanda. 

Orari e info

La Guinness StoreHouse si trova a St James’s Gate.
E’ aperta tutti i giorni dalle 9.30 alle 19 (ultimo accesso alle ore 17).
A luglio e agosto, l’accesso è fino alle ore 20 (con ultimo accesso alle ore 18).
Chiuso il 24, 25 e 26 dicembre e il Venerdì Santo.

Cosa vedere a Dublino: O’Connell Street

Situata nel centro di Dublino, O’Connell Street è la strada principale della città, un viale ricco di locali e negozi di tutti i generi.
E’ una delle strade più grandi d’Europa, larga 49 metri nella parte sud e 46 metri nella parte nord, per una lunghezza totale 500 metri.
Ha inizio vicino al fiume Liffey, dal ponte O’Connell (un ponte più largo che lungo), e termina con l’arrivo di Parnell Street.

cosa vedere a dublino

O’Connell Street

È una lunga via perfetta per fare una passeggiata, per i suoi marciapiedi spaziosi, ed è piena di gente a qualsiasi ora del giorno e anche della notte.
Passeggiando per O’Connel Street si posso ammirare varie attrazioni.
Come per esempio il General Post Office, un elegante edificio georgiano che ospita l’Ufficio Centrale delle Poste di Dublino, costruito nel 1818, considerato uno dei migliori monumenti di O’Connell Street.
Tra le tante troverete anche la statua di James Joyce, famoso scrittore, poeta e drammaturgo irlandese.
Tra i monumenti più recenti c’è The Spire, conosciuto anche come Monumento della Luce, che è un largo spillone alto 120 metri, situato dove c’era una volta la Colonna di Nelson.

Come arrivare in questo grande viale

O’Connell Street è raggiungibile e percorribile sia a piedi che con i mezzi pubblici, come gli autobus.
Essendo Dublino una piccola città è tutta visitabile con una buona passeggiata.
In più consigliamo di percorrere O’Connell Street a Piedi per ammirare sia i monumenti che gli shop sparsi per questo vialone a doppia carreggiata.
Comunque ci sono varie linee di autobus che transitano da qui, come i numero 11, 27 e il 155.

Cosa vedere a Dublino: Trinity College e la Old Library

Il Trinity College è una delle più prestigiose università a livello mondiale e, senz’altro, la più blasonata e antica d’Irlanda, fondata nel 1592 da Elisabetta I.

E’ situato nel pieno centro di Dublino e costruito su un antico monastero agostiniano.
Il campus del Trinity College è molto ampio, occupa una superficie di ben 190.000 metri quadrati!
Nel corso della storia hanno studiato in questo College varie personalità di spicco.
Gli esempi sono gli scrittori Samuel Beckett, Bram Stoker, Oscar Wilde e Edmund Burke, detto il Cicerone britannico, uno dei precursori ideologici del Romanticismo inglese.

Passeggiare per il campus di questo rinomato college è davvero una bellissima esperienza, non solo per gli studenti che studiano qui, ma anche per noi visitatori occasionali.

La Biblioteca del Trinity College

Il Trinity College è anche conosciuto in tutto il mondo per ospitare una importante e affascinante biblioteca da visitare assolutamente, la Old Library.
In una delle sue sezioni, che è chiamata Long Room, è conservato il famoso Libro di Kells, uno dei più antichi libri del mondo. 
Il Libro di Kells è anche conosciuto come Grande Evangeliario di san Columb ed è un manoscritto protetto e salvaguardato, scritto da alcuni monaci irlandesi intorno all’800.
I libri in questa antichissima biblioteca trasudano storia solo a guardarli e il salone immenso ti avvolge, dovete andare a visitarla!

cosa vedere a dublino

Come arrivare

Il Trinity College si trova in una posizione centrale ed è facilmente raggiungibile da ogni parte della città anche a piedi.
Per esempio dalla Stazione Centrale della città il percorso è di circa 20 minuti a piedi.
Se invece preferite usare i mezzi, sappiate che ogni linea degli autobus pubblici passano per College Green.
Una delle fermate più vicine, a circa 200 metri all’università è Pearse St Garda.

Cosa vedere a Dublino: Christ Church Cathedral

La Christ Church Cathedral è la più antica delle due cattedrali protestanti di Dublino, con quella di San Patrizio.
La Christ Church Cathedral, fondata nel 1028, e’ situata a due passi dal quartiere di Temple Bar nel cuore di Dublino, molto bella esternamente e altrettanto all’interno.
Questa meravigliosa cattedrale è stata edificata sul sito di una chiesa vichinga in legno, anche se poi rimaneggiata più volte nel corso della storia.

Una curiosità

Attualmente la Christ Church Cathedral ha ben 19 campane.
Sono state aggiunte nel corso degli anni, e ancora conserva una delle più antiche, dell’anno 1038.

chiesa

Orari e info per visitare la Christ Church Cathedral

La chiesa è aperto praticamente tutto l’anno.
Gli orari di apertura dipendono dal giorno e dal periodo dell’anno.
Dal lunedì al sabato:
Da aprile a ottobre l’orario è 9:30 – 18, tranne giugno, luglio ed agosto che viene prolungata la chiusura alle 19.
Da novembre a marzo 9:30 – 17 (ultimo ingresso 45 minuti prima)
La Domenica:
Da giugno ad agosto entrate alle 12:30 – 14:30- 16:30 e alle 18.
Da settembre a maggio solo due entrate, alle 12:30 e le 14:30, con ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura.

Come arrivare

La cattedrale si trova nel quartiere dei Liberties, lo stesso quartiere del Dublin Castel, a Christchurch Place.
Come tutte le volte che parliamo di Dublino, consigliamo di girarla completamente a piedi.
E’ una piccola città, senza metropolitana, e passeggiando per le sue vie scoprirete sempre qualcosa di bello da ricordare.
Se volete prendere un autobus per arrivare alla Christ Church, potete salire sulle linee 49X, 50X, 54A e 78A e scendere ad una di queste fermate: Dublin City South, Essex Quay, Dublin City South oppure Civic Offices .
A prescindere dalla fermata, vi troverete a circa 200 metri dalla vostra visita.

Cosa vedere a Dublino: St Stephen Green e Merrion Square a Dublino

St Stephen Green è un parco pubblico all’interno della città di Dublino, molto grande e colorato.
Il parco di Merrion Square invece è un pò più piccolo, si trova sempre a Dublino e ha comunque molto da offrire.

St Stephen Green

St Stephen Green è un bellissimo parco situato in una delle zone più centrali, vicino all’omonimo centro commerciale, nei pressi di Grafton Street.
Assolutamente da visitare durante un viaggio a Dublino, è un vero angolo di paradiso!
Ci sono cigni e anatre che ti seguono sperando in un pezzo di pane, e tantissime persone che passano la loro pausa pranzo in questo parco rilassante.
Anche se Dublino non è una città così caotica, qui regna la pace assoluta.
Il luogo perfetto per consumare il pranzo al sacco su una panchina sotto gli alberi o solamente per rilassarsi dopo una lunga giornata passata a camminare per la città!

parco dublino

Il parco di Merrion Square

Il parco di Merrion Square è un pò più piccolo di St Stephen Green ma comunque vale la pena andarci sempre per la pace che si trova.
Nei suoi primi anni il Parco di Merrion Square era un giardino privato, utilizzato soltanto dai residenti del quartiere.
Tra questi anche il poeta e scrittore Oscar Wilde, l’esponente del movimento per l’emancipazione cattolica in Irlanda, Daniel O’Connell, e il poeta e artista George Russell.
Famosa all’interno del parco la bellissima statua proprio dedicata a Oscar Wilde.
E’ talmente bella e poetica che vale la pena arrivare a Merrion Square anche solo per fotografarla ed ammirarla.

Booking.com

Cosa vedere a Dublino: Grafton Street

Grafton Street è la via per eccellenza dello shopping dublinese e prende il nome dal figlio di Carlo II, il duca di Grafton, appunto. 
La via è interamente ad isola pedonale e l’atmosfera che si respira emana grande fascino, forse anche per le splendide case georgiane a quattro piani che regalano un’aria raffinata.
In questa via ci sono sempre tanti artisti di strada, tutti bravissimi e non potrete non fermarvi ad ammirarli.

Seguici su Facebook e Instagram!

12 thoughts on “Cosa vedere a Dublino? I luoghi che vi consigliamo!

  1. Purtroppo rientro nel ristretto (per fortuna) gruppo di persone che non amano Dublino! Ci sono stata due volte anni fa e non è stato amore, poi ci sono tornata lo scorso luglio, e di nuovo nulla. Non è che non mi piaccia, però quando mi trovo lì non riesco mai a pensare “Qui è proprio dove vorrei essere”. Però mi sono piaciute tantissimo le piccole città costiere appena fuori Dublino!

  2. Quanto vorrei visitare Dublino! È da tanto che è nella nostra wish list, solo che, potendo muoverci solo in alta stagione, i costi dei voli sono abbastanza alti. Penso che Dublino mi potrebbe piacere perchè mi attirano molto queste atmosfere e poi ho letto un sacco di libri ambientati in questa meravigliosa città. Speriamo in futuro…

Leave a Comment