marco conti

Marco Conti e il suo “Tre giorni poi sarà per sempre”

Oggi siamo un pò di parte, perchè Tre giorni poi sarà per sempre è scritto e pubblicato da un amico, lo scrittore Marco Conti.
Ma siamo diventati amici proprio grazie ai suoi precedenti romanzi, che abbiamo amato tutti, uno dopo l’altro.
Marco Conti ha scritto anche per noi, proprio su questo blog, di due suoi viaggi.
Il primo in Norvegia e il secondo in Scozia, tutti e due viaggi on the road davvero interessanti, leggere per credere!
Scoprite con noi di cosa racconta lo scrittore in Tre giorni poi sarà per sempre, e non perdetevi la sua intervista per conoscerlo più da vicino.

Tre giorni poi sarà per sempre di Marco Conti, di cosa parla?

Tre giorni poi sarà per sempre racconta la storia di Giorgio e Asia, una storia d’amore talmente perfetta che lui ad un certo punto la mette in discussione.
Più che altro mette in dubbio la veracità del vincolo del matrimonio, il prossimo passo che faranno i due innamorati.
Per fortuna che si sono gli amici dei due ragazzi, che li metteranno davanti ad una scelta che li dividerà…
Ma non sveliamo di più, perchè il proseguimento della storia è tutta da scoprire!

Iniziamo dai personaggi principali, abbiamo adorato sia Giorgio che Asia, meravigliosi sognatori.
Passano il tempo a “spiare” con il loro cannocchiale le vite degli altri, famiglie e sposi, sognando il loro futuro perfetto.
I due protagonisti sono così ben descritti che diventano come degli amici e ad ogni pagina vorresti dare loro dei consigli.
Infatti si spera sempre facciano la cosa giusta e in più sono di una dolcezza incredibile.
Un racconto originale, non le solite storie d’amore romanzate, ma una vera e propria narrazione veritiera, con problemi e pensieri tangibili.
Molti i luoghi in cui l’autore Marco Conti ci accompagna, dalla caotica Milano, ma anche nelle bellissime Madrid e Barcellona.
Con questo romanzo si riflette sull’amore, sulle certezze dell’amore, di quello vero da “… e vissero felici e contenti”.
Noi abbiamo letto con serenità e davvero volentieri questo romanzo, perfetto per passare del tempo senza pensieri e in questo periodo ci vuole proprio!

Intervista all’autore Marco Conti

Noi lo conosciamo bene e seguiamo sempre volentieri il suo blog (a cui vi consigliamo di dare un’occhiata).
Ma ci fa piacere farlo conoscere a tutte le persone che ci leggono, per questo abbiamo pensato di intervistarlo.
Leggete tutta l’intervista all’autore Marco Conti e non perdetevi questo suo ultimo romanzo!

Ciao Marco, prima di tutto raccontaci chi sei e come nasce la tua voglia di scrivere

Mi chiamo Marco Conti, ho quasi 49 anni, vivo a Treviglio, sono sposato e ho due figli.
Lavoro come progettista e devo dire che è un lavoro creativo che mi piace molto, ma la mia grande passione da sempre è la scrittura.
Non ti so dire da dove arrivi e quando sia nata questa passione perché praticamente mi accompagna da sempre, figurati che il mio primo romanzo l’ho scritto quando avevo otto, nove anni.
Certo chiamarlo romanzo sono parole grosse, ma già a quell’età avevo l’idea di scrivere.
Lo conservo da una vita, è un cimelio da cui non mi posso separare perché dice da dove sono partito. 

Come ti è venuta l’idea per questo romanzo, Tre giorni poi sarà per sempre?

Sembra assurdo, ma l’ idea è arrivata improvvisamente alla macchinetta del caffè mentre chiacchieravo con i miei colleghi.
Uno di loro stava raccontando della cognata che sarebbe andata a Barcellona per un addio al nubilato ed ecco che si è accesa la lampadina.
Da quel momento la storia mi ha tormentato finché non ho scritto la parola fine. 

tre giorni

Quale dei tuoi libri preferisci e quale consiglieresti come prima lettura ad un nuovo lettore?

Tutti e 4 i miei romanzi appartengono a fasi diverse della mia vita e quindi sono profondamente diversi fra loro.
Consiglierei di partire da ASPETTANDO L’ALBA perché in questo romanzo c’è tanto di me, del mio passato e di ciò che sono oggi.
Il migliore forse è L’ANIMA NON SI ARRENDE, perché ha una storia molto strutturata, costruita con grande attenzione perché tutto porti ad un finale che devo dire, a me piace molto.
TRE GIORNI POI SARA’ PER SEMPRE ci porta a riflettere sul senso della nostra vita, su ciò che facciamo e su ciò che siamo oggi.
Ci porta a chiedere se abbiamo fatto le scelte giuste e se abbiamo i compagni di viaggio giusti vicino a noi.  

Ho lasciato il mio primo romanzo volutamente per ultimo, perché IN EQUILIBRIO SOPRA LA FOLLIA è il romanzo che ho scritto con la foga di chi ha bisogno di credere che ce la può fare.
Più volte ho pensato di abbandonarlo, di non essere capace ad arrivare fino in fondo, ma poi quando l’ho riletto e ho capito che ce l’avevo fatta, ho capito anche che avrei davvero potuto continuare a scrivere e a mettere sul foglio le mie emozioni, le mie perplessità, l mio modo di vedere la vita. 
Ovviamente vuole essere anche un omaggio ad un grande cantautore come Vasco che mi ha sempre ispirato e che con Sally ho creato davvero un capolavoro. 
Nella frase LA VITA E UN BRIVIDO CHE VOLA VIA, E’ TUTTO UN EQUILIBRIO SOPRA LA FOLLIA, C’è tutto il bello, il brutto e il folle della vita. 

Hai già qualche idea per le prossime pubblicazioni? Puoi svelarci qualcosa?

Ovviamente sto scrivendo un nuovo romanzo. A dire il vero l’ho iniziato nel 2020, poi purtroppo ho dovuto mollare tutto perché mio figlio aveva bisogno di me. Ho affrontato l’incubo più grande per un padre, ho rischiato di affondare, poi dopo più di un anno, lentamente grazie alla forza che proprio mio figlio mi ha dato, sono tornato a scrivere perché non ne posso fare a meno.

Vi svelo qualcosa della nuova storia? Con piacere… A questo link trovate la trama di “SEGRETI D’AUTORE”: https://marcoscrive.wordpress.com/cosa-sto-scrivendo-2/

Tre giorni e poi sarà per sempre è pubblicato da IVVI Editore per la Collana Narrativa, una casa editrice che pubblica libri “corali” che raccontano come viviamo le nostre vite.

Per altri consigli di lettura potete consultare la nostra sezione Libri e Viaggi!
Se anche voi vorreste vedere pubblicata la recensione del vostro romanzo e l’intervista all’autore, affidatevi noi!
Scriveteci a saretta@iriseperiplotravel.com

14 thoughts on “Marco Conti e il suo “Tre giorni poi sarà per sempre”

  1. sono una lettrice accanita, ho sempre con me un libro che mi fa compagnia. Mi è piaciuta molto l’intervista a Marco, è sincero e onesto con se stesso. Sicuramente leggerò Tre giorni e poi sarà per sempre proprio perchè il tema delle scelte giuste o sbagliate si pone sempre ad un certo punto della nostra vita ed è interessante capire come lo si può affrontare

  2. Non ho ancora letto il libro, ma devo dire che il titolo è veramente intrigante e promettente; ti farò sapere la mia opinione dopo che l’avrò letto!

  3. Mi ha incuriosito molto la storia dell’autore e come sia arrivato a coltivare questa passione per la scrittura. Il libro lo trovo accattivante nella trama e penso possa assolutamente rientrare tra i miei gusti

  4. Non conoscevo nè questo autore nè i suoi romanzi ma pensa che quando ero giovane anche io ho scritto e pubblicato un mio piccolo libro e il titolo era proprio “Aspettando l’alba”! Dovrò leggere la sua versione!

Leave a Comment