copertina dove mangiare a montmartre

Montmartre, dove mangiare nel quartiere di Parigi

Se state partendo per una vacanza a Parigi, non dimenticate di inserire questo quartiere nel vostro itinerario e una volta qui segnatevi dove mangiare a Montmartre!
Durante il nostro viaggio a Parigi abbiamo mangiato davvero molto bene in ogni angolo della città.
Ma se dovessimo consigliarvi i locali migliori, non abbiamo dubbi, questi si trovano a Montmartre.
Montmartre è il quartiere collinare di Parigi, soprannominato anche il quartiere degli artisti.
Noto sicuramente per essere stato il centro della vita dei bohémien durante la Belle Époque, ora si passeggia per le sue vie sopratutto per andare a visitare la Basilica del Sacro Cuore, che si trova nella sua sommità.

Le Refuge des Fondus, qui si beve il vino nei biberon!

Quando siamo stati a Parigi abbiamo ricercato qualche locale dove passare una bella serata, tranquilla ma divertente e abbiamo trovato Le Refuge des Fondus.
A Montmartre abbiamo trovato uno dei “ristoranti più pazzi del mondo”, conosciuto proprio grazie all’omonimo programma Tv.

Le Refuge des Fondus

Il locale si chiama Le Refuge des Fondus, un piccolo posto dove cenare e davvero particolare!
Non aspettatevi cibo o vino di una qualità eccelsa, ma l’idea e la stravaganza del locale ripaga la serata.

In questo locale hanno solo il menù fisso che comprende antipasto con mini spritz e piccoli snack e dopo la portata principale.
Questa è a scelta tra fonduta di formaggi o la carne alla bourguignonne.
La caratteristica più strana e divertente che rende famoso questo locale è che il vino viene servito solamente in dei veri biberon di vetro!
Ma comunque è possibile scegliere tra vino rosso oppure bianco.

Bella l’ambientazione conviviale!

Davvero bellissima anche la location, si mangia tutti insieme in un lungo tavolone di legno.
Una particolarità conviviale che ti permette anche di fare amicizia con le persone accanto, che arrivano da altre nazionalità!
Simpatico anche il fatto che è possibile scrivere sulle pareti o sul soffitto il proprio nome con penne o pennarelli.
Chiedete anche al proprietario i pennarelli, ve li darà lui, così potrete lasciare un ricordo del vostro passaggio!
Preparatevi perchè, di solito le donne, le fanno passare letteralmente sopra al tavolo con i piedi, per potersi sedere sulla panca che è attaccata al muro!
Noi ci siamo divertiti e così anche altri amici a cui lo abbiamo consigliato, vale la pena passarci una serata in allegria! 

Booking.com

Se invece siete celiaci a Montmartre si va al’Hard Rock Cafè

Come diciamo nell’articolo dedicato Parigi senza glutine: dove trovarlo, l’Hard Rock Cafè Paris che si trova al 14 boulevard di Montmartre , ha un menù gluten free dedicato, come quasi tutti i locali targati Hard Rock Cafè nel mondo.

7 thoughts on “Montmartre, dove mangiare nel quartiere di Parigi

  1. Sono già stata a Parigi e probabilmente tornerò, dato che in 4 giorni non sono riuscita a fare tutti i giri che volevo e avere anche un ristorante nuovo da provare si potrebbe rivelare interessante. Unica cosa: nessuna postilla per i vegetariani? A Parigi l’ultima volta da vegetariana ho veramente avuto molta difficoltà nel trovare piatti che non contenessero carne per non mangiare sempre la solita insalata :/

    • Ho scritto questo articolo prima di scoprire di essere celiaca, ora a Parigi avrei anch’io dei problemi nel mangiare.
      Comunque nel locale più pazzo del mondo puoi scegliere la fonduta di formaggio, se non sei vegano e mangi latticini quello potrebbe essere una buona opzione.

  2. Fortissimo il locale dove bere nei biberon, me lo segno! Noi siamo riusciti a trovare dei locali glutee-free a Parigi, ma un po’ mi dispiace di non poter andare “a caso” e mangiare street food a sentimento. Però per fortuna in una grande città si trova molta varietà! Ottimi i vostri suggerimenti

Leave a Comment