copertina cosa non perdere a parigi

Parigi Mon Amour! Le attrazioni principali da visitare

Parigi Mon Amour! Una città molto grande e per girarla tutta ci vorrebbe davvero tanti giorni a disposizione, ma cosa non perdere a Parigi?
Vediamo insieme qui di seguito quali sono le cinque attrazioni da vedere assolutamente nella capitale francese.

Parigi Mon Amour! La Torre Eiffel

La Torre Eiffel non ha proprio bisogno di presentazioni, è il monumento simbolo di Parigi e di tutta la Francia!
Con i suoi 312 metri d’altezza, quando fu costruita rappresentava un edificio unico nel suo genere.

Situata sugli Champ de Mars prende il nome dal suo ingegnere, Gustave Eiffel.
La Torre é iscritta nei monumenti storici dopo il 24 giugno 1964 e fa parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO dopo il 1991.

Parigi Mon Amour

Salire sulla Torre Eiffel

Per salire fino alla cima della Torre ci sono due possibilità: i 1665 scalini oppure due ascensori trasparenti.
La struttura è divisa in tre livelli aperti al pubblico, raggiungibili sia con l’ascensore sia con le scale.
Ovviamente noi pigri abbiamo optato per l’ascensore, è la vista della salita per la torre è davvero emozionante.
Per orari e prezzi visitate il sito ufficiale: toureiffel.paris

Una curiosità

Anche se vista dal basso la Torre Eiffel ha un colore che sembra uniforme, in realtà la vernice è più scura mano a mano che si sale.
Questo per assecondare la prospettiva e consentire all’edificio di avere un aspetto uniforme se osservato dal basso.

Come arrivare

Arrivati al centro di Parigi, la Torre Eiffel è visibile da molti quartieri della città.
Ma essendo una città molto grande, per raggiungerla dipende molto dalla vostra posizione.
Per ammirare e poi raggiungere la Torre Eiffel in metropolitana potete prendere le linee 9 e 6 e scendere a Trocadéro.
Se volete raggiungere la torre con i bus di linea, sono davvero tante le linee che vi porteranno nelle vicinanze della Torre Eiffel, come N. 22,30,32,42,63,69,72,80,82 e 87.
Infine con i battelli sulla Senna è possibile raggiungere il monumento scendendo a Port de la Bourdonnais.

Parigi Mon Amour! Il Museo del Louvre

Il Museo del Louvre, anche se avete poco tempo, dovete andare a visitarlo!
Gli amanti dell’arte ci odieranno per la prossima affermazione, ma vale anche fare i corridoi con un pò di fretta per arrivare a vedere dal vivo la Gioconda e la Venere di Milo.
Poi quando sarete al museo, vi piacerà così tanto che ci passerete la giornata!

parigi

Da non perdere a Parigi: visitare Montmartre

Montmarte, il quartiere più bello e affascinante di tutta Parigi secondo il nostro modesto parere.
Passeggiando per le caratteristiche viuzze di questo quartiere potrete anche visitare la Basilica del Sacro Cuore, che oltre ad essere bellissima, è nota anche per il suo splendido panorama. 

Parigi Mon Amour

Parigi Mon Amour: Una passeggiata lungo la Champs Elysees

Champs Elysees, la strada più famosa di Parigi è anche una bella passeggiata che va dall’Arco di Trionfo sino a Place de la Concorde.
Si passa tra tutti i negozi d’alta classe più belli della città Parigina e le caffetterie tipiche francesi.  
Non fatevela mancare!

Parigi Mon Amour

Reggia di Versailles, una tappa obbligatoria a Parigi!

Dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, la Reggia di Versailles è uno dei palazzi più famosi e meravigliosi del mondo, costituendo una parte importante della storia della Francia.
Inizialmente era un insignificante castello che Luigi VIII teneva per la caccia.
Fu poi ingrandito e trasformato da suo figlio Luigi XIV, altrimenti detto Re Sole, nel magnifico e fastoso palazzo che conosciamo oggi.
Per chi è nato tra gli anni settanta e ottanta associa l’immagine di Versailles con il Cartone Animato di Lady Oscar!
La bella Reggia di Versailles si trova circa a 25 chilometri da Parigi, nella cittadina di Versailles, nel dipartimento delle Yvelines.

Parigi Mon Amour

Cosa vedere alla Reggia di Versailles

A Versailles ovviamente bisogna visitare visitare il Palazzo per prima cosa!
Infatti la residenza del Re Sole è veramente grande, elegante e a dir poco sfarzosa.
Tantissime le sale arredate meravigliosamente, con tante opere d’arte degli artisti dell’epoca.
La sala più famosa è sicuramente la galleria degli Specchi, dove fu firmato, il 28 giugno 1919, il trattato che mise fine alla Prima Guerra Mondiale. 
giardini sono una parte molto importante e imponente della Reggia di Versailles, una vera e propria opera d’arte!
Occupano ben 800 ettari e vi troverete a passeggiare tra alberi secolari, statue e decorazioni.
Ma anche meravigliose le fontane che sono disseminate in ogni angolo dei giardini.

Booking.com

Come arrivare

Il modo più comodo ed autonomo per arrivare alla Reggia di Versailles dal centro di Parigi è la metro.
Raggiungete con la metro Versailles prendendo la linea gialla della RER C.
Con la RER C si arriva alla stazione Versailles Château Rive Gauche in circa 50 minuti e da qui in 10 minuti a piedi ci si trova davanti la famosa Reggia.

3 thoughts on “Parigi Mon Amour! Le attrazioni principali da visitare

Leave a Comment