Brownies senza glutine, la ricetta americana

 

Con bordi croccanti e un ricco sapore di cioccolato, questi brownies senza glutine fatti in casa spariranno in un attimo.
La ricetta più fedele a quella originale americana, praticamente cambieremo solo la farina che sarà la mix universale schar, perfetta per questa ricetta.
Veloci e semplici da preparare, i brownies sono gustosissimi per colazione e super sfiziosi per merenda.
Per gli amanti del cioccolato non possono mancare in casa, se poi sono home made sono ancora più buoni!

Le origini dei brownies

La storia delle origini dei brownies è questa: a Bertha Palmer, moglie del noto proprietario del Potter Palmer Hotel di Chicago, fu chiesto di creare un dolce da mangiare per dei pranzi al sacco.
Lei diede il compito ai pasticceri dell’hotel di inventare una dolce sfizioso più piccolo e semplice da mangiare di una normale torta.
Il risultato è stato un brownie fatto con il doppio del cioccolato, noci e una glassa all’albicocca che viene prodotta ancora adesso nello stesso albergo.

Potrebbe interessarvi anche la ricetta del Fish and Chips gluten free, buono e croccante!

Ingredienti

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • Burro 250 gr
  • 300 gr di zucchero
  • uova intere quattro
  • 75 gr di Mix universale schar
  • 4 cucchiai di cacao amaro
  • 100 gr di noci
brownies

Prepariamo i brownies senza glutine!

Tirare fuori dal frigo il burro, che deve risultare morbido per la ricetta.
Prendere la tavoletta di cioccolato fondente e scioglierlo a bagnomaria oppure nel microonde.
Accendere il forno a 180° per preriscaldarlo
Mettere il burro ammorbidito in una ciotola con lo zucchero e montarli con la frusta elettrica finchè il composto non sia bello schiumoso.
A questo punto aggiungere le uova una alla volta e sbattendo bene l’impasto.
Unire il cioccolato sciolto, in una ciotola mixare la farina e il cacao amaro e aggiungere anche questi all’impasto.
Per ultime le noci tagliate grossolanamente, versare in una teglia rettangolare, mettere nel forno e cuocere per 25 minuti circa.
Lasciare raffreddare completamente il brownie prima di tagliarlo a cubetti e servirlo.

Seguite le nostre pagine Facebook e Instagram!

Leave a Comment