GLUSEARCH

Glusearch, la app e le mini guide senza glutine!

Per la rubrica Libri e Viaggi oggi vi diamo un consiglio utilissimo di lettura e di una app da scaricare: Glusearch.
Per chi è celiaco oppure ha nella propria cerchia persone che devono seguire una dieta senza glutine, Glusearch è un validissimo aiuto!
E ve lo possiamo assicurare noi che la utilizziamo ogni volta che ci muoviamo da casa, localizzando i locali dove possiamo trovare opzioni gluten free.
Seguiteci in questo articolo dove vi faremo conoscere meglio la app per smartphone e le mini guide senza glutine.
Ma non meno importante, non perdetevi l’intervista a chi ha creato questa app, lo staff di Vivere senza glutine.

La App Glusearch

Glusearch è diventata la App più scaricata in Italia per la ricerca di locali senza glutine in ogni angolo del mondo.
La sua forza è anche il fatto di essere fatta da celiaci per celiaci, infatti chiunque può suggerire o recensire un locale.
L’app numero 1 per la ricerca di locali e strutture gluten-free offre le informazioni dettagliate di tutti i locali con geolocalizzazione e indicazioni stradali.
Una app semplice da utilizzare ed intuitiva, nella home è possibile digitare la città interessata, oppure ricercare in base alla propria posizione.

glusearch

Non è finita qui! Noi supportiamo la app fin dall’inizio e possiamo regalarvi uno SCONTO DEL 30% sul primo anno di abbonamento del profilo Gold.
In questo modo vi potete abbonare pagando la prima annualità € 6,99 anziché € 9,99.

Codice Coupon:
BLOGCOMM2578045935


Come fare? E’ semplicissimo, si può usare il codice Coupon cliccando direttamente su questo link o inserendolo nell’apposito spazio che si trova:

  • nella schermata di Presentazione (per gli utenti non registrati, o non loginati – vedi immagine qui sotto)
glusearch
  • all’interno della sezione “Strumenti”, prima del link dedicato alla Privacy.
    Il coupon è attivo per tutta l’estate (fino al 31 agosto 2022), perciò affrettatevi!
glusearch

Le mini guide senza glutine di Glusearch

Gli amici di Glusearch non stanno mai con le mani in mano, creando ogni volta un prodotto mirato per i celiaci.
Le mini guide fanno parte di questo progetto, una collana per trovare i migliori locali senza glutine e passare le vacanze con serenità.
Si trovano da acquistare in formato digitale direttamente sulla app, oppure in formato cartaceo sullo shop di Glusearch su Amazon.
Vediamole tutte quante!

Alla scoperta della Riviera Romagnola senza glutine, se siete in vacanza da quelle parti vi sarà davvero utile!
I migliori locali senza glutine della zona, ma non solo!
Anche gli alloggi, tra hotel e B&B che offrono opzioni senza glutine (segnalati anche il senza lattosio).
Un ultimo capitolo per i punti di ristoro di Mirabilandia, una guida davvero essenziale da tenere sempre con sè.

Alla scoperta di Parigi senza glutine, un’ottimo punto di partenza per partire senza pensieri nella capitale francese.
Prima di questa guida pensavamo che non ci fossero locali senza glutine a Parigi, ma ci siamo dovuti ricredere.
Una selezione di 44 locali, tra hotel e ristoranti, gelaterie e pasticcerie, molti di questi totalmente senza glutine!
Sicuramente nel nostro prossimo viaggio in Francia partiremo molto più tranquilli!

Alla scoperta di Valencia senza glutine, anche qui molti i locali per celiaci, ma si sa che la Spagna è molto accogliente in questo senso.
Ancora non vi abbiamo detto che in ogni guida i locali sono divisi per genere (hotel, ristorante, pasticceria ecc.).
Ma anche la foto di ogni locale, tutti i servizi offerti, indirizzo e contatti per un’eventuale prenotazione.
Siete pronti a scoprire i migliori locali gluten free di Valencia?

Abbiamo tenuto per ultimo il nostro luogo preferito in assoluto: la città di Firenze!
Firenze è una città molto gluten free friendly, noi ci siamo sempre trovati molto bene, infatti sulla app Glusearch troverete molte nostre recensioni.
Ma è anche grazie a questa meravigliosa guida che abbiamo trovato ogni volta un locale nuovo da provare.
La cucina toscana è incredibilmente buona e con la guida Alla scoperta di Firenze senza glutine, anche voi mangerete con gusto e tranquillità.

L’intervista ai creatori di Glusearch

Voi non siete curiosi di conoscere meglio chi ha creato tutto questo per noi celiaci?
Non perdetevi l’intervista ai fondatori di Glusearch, che ci racconteranno un pò di loro e dei loro progetti.

Ciao! Prima di tutto raccontateci un pò di voi, chi siete e come vi siete avvicinati al mondo della celiachia

Ciao a voi!
Siamo Eugenia (diagnosticata celiaca all’età di 11 anni) e Oscar, fondatori di viveresenzaglutine.com e Glusearch.
Abbiamo iniziato il nostro lavoro in due, alcuni anni fa: era il 2016 quando abbiamo deciso di condividere, attraverso il nostro blog ed i principali Social, le nostre ricette gluten-free, i viaggi e le nostre esperienze all’insegna del “senza glutine”.
Durante i nostri spostamenti, abbiamo sempre dovuto fare lunghe ricerche (… spesso infruttuose) per arrivare “preparati” alle nostre mete e per riuscire a trovare locali sicuri, che offrissero pasti senza glutine, ma non sempre si rivelavano ricerche semplici.
Abbiamo quindi sentito l’esigenza di creare uno strumento utile per noi, ma anche per tutti i celiaci e gli intolleranti.
Qualcosa che potesse essere portato sempre con sé, e nel quale poter trovare, in pochi istanti, tutte le informazioni di cui avessimo bisogno: così, grazie al nostro lavoro e a quello di alcuni collaboratori, è nata Glusearch!

L’app Glusearch è la numero uno tra quelle che riguardano il senza glutine, secondo voi qual’è la sua forza?

Il fatto che con un unico strumento il celiaco possa trovare tutti i locali e i negozi di cui ha bisogno in Italia, così come all’estero.
Spostarsi dalla propria zona di residenza e, con un semplice click, riuscire a trovare tutto quello che ci interessa, è una delle più grosse comodità che Glusearch può offrire.
Inoltre, l’app è costantemente aggiornata. Sia per quanto riguarda l’immissione quotidiana di nuove strutture, che per il controllo di eventuali chiusure o modifiche per i locali già presenti in app.
Un lavoro davvero grande, considerando il fatto che su Glusearch ci stiamo avvicinando a grandi passi alle 25.000 attività “gluten-free” e che, se tutto procede in modo regolare, contiamo di superare le 30.000 nel corso del 2023.

Le vostre mini guide senza glutine sono frutto di ricerche o di esperienze personali?

In realtà di entrambe le cose. Per le nostre guide selezioniamo i migliori 40/50 locali con opzioni senza glutine (o totalmente gluten-free), alcuni dei quali sono stati provati da noi personalmente, altri sono stati scoperti e segnalati dal nostro gruppo di collaboratori ed altri ancora li abbiamo potuti aggiungere all’interno delle nostre guide, a seguito di approfondite e dettagliate ricerche.
I criteri secondo i quali i locali vengono inseriti all’interno di Glusearch e delle nostre guide sono principalmente i seguenti:

  • tutte le strutture 100% senza glutine (che al momento sono 1922)
  • tutte quelle attività facenti parte delle varie associazioni nazionali dei celiaci, in Italia, come all’estero
  • le attività che hanno svolto appositi corsi di formazione riconosciuti da Regioni e ASL
  • i locali contattati personalmente dal nostro staff (sia per comprendere come viene gestito il senza glutine, che in merito al tema della contaminazione)
  • le strutture segnalate attraverso l’esperienza diretta di clienti celiaci che, almeno nell’arco degli ultimi 5 anni, abbiano sempre ricevuto solo recensioni positive con tematica “gluten-free”

Quale sarà la vostra prossima pubblicazione? Potete svelarci qualcosa?

Certo! Al momento stiamo lavorando sulla Sardegna: usciranno due guide tascabili distinte, in modo da approfondire al meglio una Regione che, soprattutto durante il periodo estivo, raccoglie milioni di visitatori. La prima guida sarà dedicata al Nord (ed uscirà entro la fine di Luglio 2022), mentre la seconda tratterà il Sud Sardegna e sarà rilasciata una decina di giorni più tardi rispetto alla prima.
Poi passeremo ad una città europea…
L’uscita delle nostre mini-guide è quindicinale e ognuna di esse è sempre disponibile sia in formato digitale (direttamente in app), che in formato cartaceo (su Amazon); cerchiamo di alternare sempre località italiane con mete estere, anche per andare incontro a tutte le esigenze di viaggio.
I locali inseriti nelle nostre guide sono quelli che vengono ritenuti, dal nostro staff, i migliori per le rispettive città, o zone.
Per poter scoprire invece tutte, ma proprio tutte, le strutture gluten-free di una determinata località, c’è sempre Glusearch, che invitiamo sempre a scaricare anche dal link https://glusearch.com (l’app è disponibile sia su App Store per iPhone, che su Google Play per dispositivi Android).

Se anche voi volete vedere pubblicata la recensione del vostro libro e l’intervista all’autore, affidatevi noi!
Se volete invece pubblicare un vostro articolo, potete scrivere per noi!
Potete raccontare di un vostro viaggio, farci conoscere la vostra città oppure una ricetta senza glutine.
Scriveteci per tutte le info a saretta@iriseperiplotravel.com

3 thoughts on “Glusearch, la app e le mini guide senza glutine!

  1. Un app fuori da comune e soprattutto apprezzo moltissimo che sia pensata a chi ha intolleranze alimentari come quella al glutine! La consiglierò sicuramente perché ho dei clienti con figli celiaci!

Leave a Comment